FacebookVimeoYouTubeFlickr

Una città coi fiocchi.

Il 2011 è stato l’anno dei festeggiamenti per il 150° dell’Unità d’Italia e il,Comune di Piacenza, città primogenita dell’unità, mi ha affidato l’incarico di creare un simbolo per contrassegnare l’evento in tutte le sue declinazioni di comunicazione (immagine coordinata).

Il segno è nato semplicemente dalla riflessione che ho fatto sul significato letterale della parola « primogenita », traducibile, come si sa, in « la prima figlia nata ». Poichè quando nasce una bimba ancora oggi è facile vedere un fiocco rosa applicato al portone della casa del lieto evento, ho lavorato sull’immagine di un delicato fiocco rosa che diventa tricolore.

(vedere nella sezione Movie Stories del sito il minispot « Una città coi fiocchi »

Il « femminino » naturale del nome Piacenza era già stato oggetto di una mia ricerca personale che mi aveva fatto scoprire che la parola Piacenza è in ogni vocabolario della lingua italiana definita di genere femminile, o meglio, « singolare femminile » (ma ecco: singolare, dice lo Zingarelli, significa anche unico – caratteristico - particolare – raro – insolito – eccellente)

Che fantastico viaggio ci regalano le parole.

Confesso che sulla parola Piacenza non ho ancora terminato la ricerca perchè sento che trattiene una potenza inespressa che spero qualcuno in futuro liberi fino in fondo ka sua capacità di aiutarci a trovare il posizionamento finale della nostra città facendone carattere comunicativo e leva di immagine e comunicazione, abbracciando la vibrante definizione e i sinonimi che lo Zingarelli ci regala per questo virtuoso e affascinante « sostantivo-città ». Ecco cosa recita :

- Piacenza / Piacere, soddisfazione, oggetto del piacere, amabilità, bellezza, graziosità, compiacenza, piacere, fino all’esuberante nobiltà del « piacenzare ».

Come sempre, la soluzione creativa è lì che ci aspetta tra le colonne del nostro vocabolario che, se si accorge che lo ami davvero, si apre per te sempre alla pagina giusta.

Nel tuo prossimo viaggio in treno porta con te quel libro.

Per finire, ‘ultima riflessione sul tema : l’antico nome latino di Piacenza mi ha invece aiutato in un altro progetto di comunicazione per la mia città.

Lo trovi in queste pagine web, nel canale Graphic Stories. Si chiama « Futuro in corso ».

 

 

 

 

Graphic stories

Voglio regalare a Piacenza una piccola idea sbocciata qualche giorno fa dal fitto cespuglio di consi

Graphic stories

Bella esperienza questa, iniziata durante uno dei frequenti pranzetti in piscina in compagnia di Gio

Graphic stories

Per i 120 anni di Libertà, quotidiano di Piacenza dal 1883, ho creato una campagna di 24 uscite da

Graphic stories

La prima azione decisa di posizionamento del territorio piacentino nasce nel 2010 per la determ

Graphic stories

Mi piace il mio lavoro lavoro perché non sai mai chi ti chiamerà per comunicare qualcosa. E

Graphic stories

Il nuovo sito web di Emilcotoni è stata l’occasione per l’impresa di rendere più razionale e c

Graphic stories

Per il nuovo corso della mitica Coltelleria Caimano ho realizzato il restiling del logo, il payoff "

Graphic stories

In questa gallery i principali loghi che ho creato per la famiglia di filati Emilcotoni, segni grafi

Graphic stories

E’ una bellissima collezione di fotografie provenienti dall’archivio storico di Libertà dedicat

Graphic stories

Quando ero bambino, nel popolare gioco dei nomi delle città, Piacenza era definità così.Oggi ques

Graphic stories

Ritengo questo marchio, realizzato nel 1997 per Tecnoborgo spa, termovalorizzatore di Piacenza, uno

Graphic stories

Vernazza, nelle cinqueterre, è un crocevia di incontri per artisti e amanti della vita.Ho avuto lì

Graphic stories

E’ un’insieme di piccoli spunti creativi presenti all’interno di una articolata proposta di ma

Graphic stories

Per l’amico Luigi Perazzoli, titolare di Scriba, un’azienda grafica specializzata nei moduli con

Graphic stories

Generali Propertiis, asset del gruppo Generali per il campo immobiliare, ha costruito nell’area de

Graphic stories

“Noi e il cotone” è il titolo di questa bella brochure che ho realizzato per Emilcotoni qualche

Graphic stories

Il momento era topico per l’azienda: per la prima volta Emilcotoni usciva allo scoperto in una del

Graphic stories

Ho realizzato questo marchio nel lontano 1975 e ho il piacere di vedere che la banca astigiana lo st

Graphic stories

Realizzato alla fine degli anni ’80, il logo Bonatti resta uno dei più significativi tra quelli c

Graphic stories

A 5 anni dal lancio di « Quintessece by Emilcotoni » l’azienda è cresciuta notevolmen

Graphic stories

Confindustria Piacenza mi ha affidato la creazione di una nuova pagina istituzionale che potesse com

Graphic stories

Quando si toccano i miti bisogna farlo con estrema attenzione. Con una tradizione così forte e radi

Graphic stories

Collaboro con questo storico quotidiano da vent’anni e l’intelligenza e la capacità visionaria

Graphic stories

Piacenza è bella perchè è varia, come la vita. Questa è una campagna mai realizzata, non tenuta